La luce e i colori del lago di Como uniti al fascino di un grande albergo d’epoca. È questo il Grand Hotel Imperiale Resort & Spa di Moltrasio, costruito agli inizi del Novecento in stile liberty con il nome di Hotel Regina, chiuso dopo la seconda guerra mondiale e riaperto nel 1995 con l’attuale nome di Grand Hotel Imperiale.

Un gioiello che, oltre alle 120 camere – tra cui numerose suite panoramiche e nove prestigiose camere nella Villa Imperiale – offre un’ampia gamma di possibilità in campo MICE, sia per quanto riguarda eventi di taglio business sia per quelli di taglio leisure.

Ne abbiamo parlato con la Responsabile Eventi, Chiara Roncoroni, che ci ha raccontato l’offerta MICE e F&B di questa prestigiosa location per eventi che, affacciata sulle bellezze del Lario, conta oltre 250 mq di aree espositive.

Business e leisure

«Mi occupo sia della parte business sia della parte leisure – racconta Chiara, arrivata al Grand Hotel Imperiale Spa & Resort nel 2013 e oggi alla guida del comparto MICE, gestito insieme alle colleghe Alice e Sara. – Siamo aperti da marzo a inizio gennaio e offriamo una proposta che, grazie ai suggestivi spazi esterni e all’affaccio diretto sul lago, è molto ricercata sia per eventi aziendali, sia per matrimoni e celebrazioni».

8 le sale meeting polifunzionali a disposizione, i cui nomi ricordano suggestivi luoghi del lago di Como. Le più grandi sono la Sala Bassanini, con i suoi 234 mq, divisibile in due parti e in grado di ospitare fino a 280 ospiti, e la Sala Bellaggio, per una capienza totale di 220 persone.

«Ospitiamo cene aziendali, convention, matrimoni, comunioni, meeting ma anche eventi di team building, che possono sfruttare il bellissimo parco e l’accesso diretto al lago». Per un totale di circa 200 eventi l’anno, di cui il 65% circa di taglio leisure e il restante 35% di taglio business.

Doppio ristorante

Per fornire il supporto relativo all’offerta F&B, il Grand Hotel dispone di due ristoranti: L’Ulivo, il più spazioso con i suoi 250 coperti, affacciato sul giardino, e il più richiesto Ristorante Gourmet Imperialino, segnalato con 3 forchette rosse sulla Guida Michelin e affacciato a bordo lago. Due cucine dedicate permettono un servizio su misura a seconda della richiesta del cliente: dal menu à la carte, al coffee break, dal light lunch agli aperitivi. Due offerte diverse, una più tradizionale, quella dell’Ulivo, affidata allo Chef Ferdinando Romano, l’altra più ricercata, quella del Ristorante Imperialino, sotto la guida dell’Executive Chef Christian Bertogna.

Una proposta che si accompagna all’ampia offerta relativa alla carta vini, che vede un forte consumo di bollicine, a testimonianza di un comparto eventi che ha una signifcativa ricaduta sul fatturato F&B totale. Disponibili servizi F&B quali esperienze di Wine and Chocolate Tasting.