Acqua oligominerale Dolomia unica a sgorgare all’interno di un parco naturale, patrimonio mondiale Unesco (quello delle Dolomiti Friulane), si definisce per questo acqua a denominazione di origine protetta. Sorgente Valcimoliana che è l’azienda che l’imbottiglia, ha visto crescere anno dopo anno a doppia cifra il proprio fatturato, con un’incidenza dell’export ormai prossima al 20% e con ritmi di crescita superiori al 30%, supportata dalla costante presenza nei migliori ristoranti e hotel di oltre 35 paesi nel mondo, classificata con riguardo alle proprie eleganti bottiglie in vetro extrachiaro a perdere della linea Exclusive, quale acqua di lusso della fascia premium a livello internazionale.

Marca premium

Grazie a un lento e prezioso processo di arricchimento a contatto con la roccia dolomia, dalla quale assume oltre al nome anche i più nobili minerali, acqua Dolomia risulta essere una delle rare acque oligominerali leggere (residuo fisso pari a 114 mg/L) anche alcalina (pH pari ad 8,1). Quest’accentuata alcalinità, unita all’estrema ricchezza di ossigeno disciolto (10,5 mg/L), la rendono particolarmente viva e gradevole al palato, ideale anche gasata, per esaltare i piaceri della tavola, così come certificato dalla ripetuta attribuzione delle Tre Stelle d’Oro del Superior Taste Award di Bruxelles. Dolomia quale marca premium inclusiva, nei diversi formati (0,33l, 0,50l e 0,75l) eleganti e minimalisti della propria linea Exclusive, viene particolarmente apprezzata in Italia e nel mondo sulle tavole della migliore ristorazione e catering, ideale per accompagnare le più pregiate bottiglie di vino e per esaltare le più raffinate mise en place.