Le inconfondibili bottiglie di design di Acqua S.Bernardo tornano a fare giocare i clienti dei ristoranti di tutta Italia. Dopo l’ormai mitico #Offresanbernardo dell’autunno inverno 2015-2016, che vide la partecipazione social con migliaia di food selfie di piatti e “gocce” S.Bernardo, cavalcando un mood virale, l’industria italiana vara ora un contest direttamente legato ai tanti eventi di cucina, sport, arte, cultura e folklore sostenuti dal brand.

Triplice riferimento

Il nuovo contest ha come claim “Ognigocciaconta”, frase che identifica anche tutta l’attività di comunicazione di quest’anno del gruppo. Il riferimento in realtà è triplice. Da una parte vi è un chiaro richiamo alle “gocce”, le bottiglie by Giorgetto Giugiaro, dall’altra alle gocce d’acqua naturalmente, ma nel particolare: le gocce sono quelle che contano a sostegno di una grande società sportiva. La Pallacanestro Cantù, tra le regine del basket italiano ed europeo, capace di vincere Coppe dei Campioni e Intercontinentali, ha rischiato lo scorso inverno di interrompere la sua storia per difficoltà economiche. Con il sostegno di Acqua S.Bernardo (che ha un accordo triennale di sponsorizzazione), di diversi altri imprenditori del territorio brianzolo e attraverso una sorta di sottoscrizione popolare la società è stata salvata lo scorso 18 febbraio. Un salvataggio effettuato con tante gocce, comprese quelle della cosiddetta “Polisportiva del Cuore”. Tutte le squadre sportive sostenute da Acqua S.Bernardo, dal volley alla pallapugno, dall’atletica leggera al rugby, hanno sottoscritto un abbonamento per le partite della Pallacanestro Cantù in modo da dimostrare la loro vicinanza alla squadra S.Bernardo. Tante gocce che sono riuscite a riempire la bottiglia, e a stimolare la società canturina, e soprattutto a dissetare la squadra di basket.

Un’avventura tutta italiana

Detto come è nato il contest, ecco le indicazioni per prendervi parte, che nel segno di tutta l’attività firmata dal marketing di Acqua S.Bernardo sarà semplicissimo.

Ognigocciaconta è una sorta di avventura tra le bellezze e le peculiarità italiane. Arte, Cultura, Cibo, Musica, Sport… tutto nel segno di Acqua S.Bernardo.

Dal mese di marzo chi si reca nell’evento del mese targato Acqua S.Bernardo potrà scattare una foto che ritragga un particolare della manifestazione (sono ammessi anche i selfie) e la “Goccia S.Bernardo”. La foto andrà poi postata su Facebook, Twitter o Instagram utilizzando l’hashtag #ognigocciaconta. L’autore dell’immagine a tema che attirerà la nostra attenzione nel corso del mese avrà un doppio riconoscimento. Sarà infatti inserito nel “Reservation Book 2020”, l’agenda realizzata ogni anno da Acqua S.Bernardo, e invitato a un evento stellato in un castello delle Langhe. Acqua S.Bernardo identificherà 12 appuntamenti da seguire per partecipare al contest #ognigocciaconta. Per l’elenco completo degli eventi basta seguire i canali social aziendali o collegarsi ai siti:

sanbernardo.it e ognigocciaconta.it

Novità

In effetti, le novità non mancano mai in casa S.Bernardo. Stanno arrivando le bibite bio S.Bernardo di prossimo lancio con i gusti tradizionali (aranciata, gassosa, chinotto e limonata). Un prodotto curato tanto negli ingredienti quanto nel design, con le nuove bottigliette goccia “bass” di prossima uscita. Ma non solo, news anche sul fronte del the con una triplice novità dal fronte orientale: il The Matcha dal Giappone, il Kombucha dalla Cina e l’infuso di Moringa dall’India.